L’esposizione di Marisa alla Biennale di Venezia