A Pasta Trend con Marisa anche i vip si sfidano ai fornelli

Un piatto di pasta su quattro consumato nel mondo è fatto in Italia, che è leader nella produzione con 3,2 milioni di tonnellate, superiore a quella degli Stati Uniti (2 milioni di tonnellate), del Brasile (1 milione di tonnellate) e della Russia (858 mila tonnellate). Lo precisa la Coldiretti nei giorni di PastaTrend, il grande salone della pasta che si concluderà domani a Bologna dove sono arrivati 150 espositori e circa 2.300 buyers da 40 paesi. Sotto la direzione artistica di Marisa Laurito il quartiere fieristico offre ai visitatori degustazioni, laboratori di cucina per imparare a tirare la sfoglia, convegni, happy hour a tema, le ricette degli chef stellati e tutte le novità del settore, come le tagliatelle aromatizzate al cioccolato o alla fragola o come la pasta con mais o riso per andare incontro alle esigenze alimentari di chi è intollerante al glutine. Ieri intanto è andata in scena una gara ai fornelli tra volti noti dello spettacolo: Giancarlo Magalli e Fiordaliso che, giudicati dalla Nazionale Italiana Cuochi, hanno preparato due piatti di pasta, rispettivamente gli spaghetti all’amatriciana e gli spaghetti alla pummariella. La sfida si è conclusa con un diplomatico ex aequo. Tra i vip intervenuti in questi giorni anche il comico romano Enrico Brignano e Andy Luotto, oltre a Massimo Ranieri che si è esibito in concerto.