Marisa al via della prima edizione del Salone della Pasta

Ha preso il via stamane a  Bologna "PastaTrend", la prima fiera internazionale dedicata esclusivamente alla pasta. Il piatto protagonista del Made in Italy nel mondo ha richiamato oltre 150 espositori provenienti da tutta Italia e 2.800 buyer in rappresentanza di 38 paesi del mondo. La rassegna prevede un ricco programma di convegni, dibattiti, dimostrazioni, degustazioni, concorsi, con la partecipazione di grandi cuochi, famosi esperti di cucina, noti cultori della pasta. Inoltre sotto la direzione artistica di Marisa Laurito si alterneranno sul grande palco di PastaTrend volti noti dello spettacolo: da Massimo Ranieri che terrà il concerto inaugurale della manifestazione all'artista partenopeo Lello Esposito che realizzerà in diretta un "quadro live", da Andy Luotto al concerto jazz di Raphael Gualazzi per proseguire, nella giornata di domenica, con la gara di cucina tra Giancarlo Magalli e Pietro Taricone all'incontro con Enrico Brignano e al concerto de I quattro sax. "Esportiamo cultura e bontà attraverso la pasta", ci dice Marisa, intervistata dai nostri microfoni, in relazione al geniale evento organizzato da Claudio Vercellone, foriero di un sicuro successo dovuto alla forte peculiarità del nostro Made in Italy. Il gustoso appuntamento di Bologna è l'occasione per conoscere i tanti pastifici artigianali e industriali del nostro paese, le varie forme di pasta tipiche della tradizione italiana e per approfondire la filiera alimentare che ci porta un bel piatto di pasta in tavola.