Marisa Testimonial dell’iniziativa “Ave Canem” nella città di Pompei

Prosegue con successo il progetto (C)Ave Canem nato su iniziativa del Commissario Delegato Marcello Fiori per affrontare il problema del randagismo nell’area archeologica, coniugando la tutela degli animali con la sicurezza e promuovendo una campagna per l’adozione dei cani, in collaborazione con le associazioni animaliste nazionali Lav, Enpa e Lega Nazionale per la difesa del cane e con il sostegno del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali.

Mercoledi 20 gennaio Marisa Laurito, da tempo impegnata sul fronte animalista, ha accolto all’ingresso degli Scavi la famiglia che ha deciso di adottare i due cani, tra quelli censiti e accuditi all’interno dell’area archeologica grazie all’impegno dei volontari. All’incontro hanno partecipato anche i presidenti della Lega Nazionale per la difesa del Cane e dell’Enpa.

 

http://www.metropolisweb.it