Timballo di paccheri in piedi

Timballo di paccheri in piedi

Ingredienti per 6 persone
  • 300 gr. di paccheri
  • 50 gr. di burro
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 150 gr. di fiordilatte
  • 50 gr. di prosciutto crudo
  • 150 gr. di pisellini primavera
  • 50 gr. di formaggio svizzero
  • mezza cipolla
  • olio q.b.
Per la bechamel
  • 100 gr. di farina
  • 100 gr. di burro
  • sale e pepe q.b.
  • noce moscata q.b.
  • latte circa 1 lt.
  • un uovo
 

Preparazione

La bechamel In una pentola sciogli il burro a fuoco basso, ed in un'altra riscalda il latte. Quando il burro è liquefatto togli la pentola dal fuoco ed aggiungi la farina, il sale, il pepe ed una tritata di noce moscata, gira finchè non ottieni una crema liscia. Aggiungi un mestolo di latte caldo e gira energicamente in modo che non si formino grumi. Aggiungi ancora una parte di latte sempre girando. Metti sul fuoco la pentola, e sempre girando aggiungi il resto del latte. Cuoci finchè non diventa una crema liscia e densa. Se ti fossero rimasti grumi di farina passala al setaccio. I pisellini In una pentola metti un filo d’olio e mezza cipolla sottilmente tritata e falla rosolare. Aggiungi poi il prosciutto tagliato a pezzettini piccolissimi ed i pisellini. Rosola per un secondo, e poi coprili con acqua e un dado da brodo. Cuoci facendo seccare completamente l’acqua di cottura. Confezione del Timballo Cuoci i paccheri salandoli e scolali al dente, condiscili con il burro ed i cucchiai di parmigiano. Taglia a striscioline il fiordilatte e mettine una in ogni pacchero. Man mano che li avrai imbottiti mettili all’impiedi lungo la parete laterale della teglia ben stretti l’uno accanto all’altro. Forma poi la seconda fila sempre in cerchio, e poi aggiungi le altre finchè i paccheri non saranno terminati. Taglia a pezzettini il formaggio svizzero e spargilo sui paccheri. Mischia i pisellini alla bechamel e versala sui paccheri facendola penetrare dentro ognuno. Metti in forno ben caldo e fai cuocere per circa 40 minuti. Servi immediatamente, e leccatevi i baffi se ce li avete!