Spaghetti ai ricci di mare

CUCINA ITALIANA
Ingredienti per 4 persone
  • 400 gr di spaghetti
  • olio extravergine d'oliva
  • polpa di ricci fresca ricavata da 80 ricci freschi (sconsiglio di usare quella in scatola)
  • 1 pomodoro piccolo maturo
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato
  • sale q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
Preparazione
Apri i ricci con un cucchiaino, estrai la polpa (le uova arancioni) e tienila da parte, in frigo, in una piccola terrina.
Lessa gli spaghetti in abbondante acqua salata.
Nel frattempo, in una pentolina, versa un filo d’olio abbondante con uno spicchio d’aglio. Appena è dorato, toglilo e versa il pomodoro pelato e a pezzettini. Aggiungi un pizzico di sale e fai cuocere.
In un piatto da portata versa il pomodoro e la polpa di ricci e con una forchetta mischia bene rompendo un po’ le uova.
Scola gli spaghetti al dente e versali ancora un po’ gocciolanti nel condimento, gira velocemente, aggiungi un ciuffo di prezzemolo tritato e servili caldi.